Archivio per luglio, 2012

Ancora una volta, spreed o non spreed, lanciano nuovi messaggi di peggioramento delle condizioni di vita dei lavoratori e dei pensionati italiani, non quelli da pensioni dorate ma, semplicemente quelli che devono fare i conti quotidianamente con la realtà del carovita che sta diventando sempre piu, una vera e propria catena o, guinzaglio. Loro hanno rubato e, continuano a rubare, hanno fallito e, continuano a restare sulle loro poltrone, restano spettatori inermi, mentre i tecnici attuano una politica a danno dei lavoratori e dei pensionati italiani, Liquidano come antipolitici o, qualunquisti, chi ancora riesce ad esprimere una critica sensata alla drammatica e assurda situazione in cui ci ha portato una classe politica corrotta ed una classe dirigenziale complice del disastro che resta sotto gli occhi di tutti coloro che ancora hanno la forza di cercare di comprendere quanto sta accadendo. Ladri, corrotti, impuniti, garantiti, e tutti coloro che hanno partecipato al banchetto delle caste, minimaliste o meno, dovranno fare i conti con tutti coloro che vengono danneggiati oggi, dalle conseguenze della politica che ha avvallato i benefici per fini elettorali a loro favore. Grecia, Spagna, Italia…sta arrivando il tempo dove si pagano i conti del banchetto per le grandi abbuffate di ladri, corrotti, corruttori e, speculatori. Questa sera sono davvero, inkazzato !


Per il prossimo autunno bruciante, contro le misure inique, adottate sulla questione della revisione della spesa, propongo che ogni Cittadino, anche individualmente, applichi in ogni Città o, quartiere, in maniera non violenta, iniziative di attenzione e di sensibilizzazione dell’opinione pubblica, in maniera non violenta, eclatante e spettacolare…adottiamo la loro logica della visibilità mediatica, contro il vergognoso taglio delle spese sui trasporti pubblici, chiediamo invece la riconversione degli investimenti effettuati sui privilegi della Casta e di chi si muove con autisti e scorte inutili.

Sono appena trascorse le date, con le ricorrenze dei vent’anni di distanza, dai gravissimi attentati mafiosi, agli uomini che hanno pagato con la loro vita, l’impegno civile della lotta alla mafia e, alle mafie: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
LocateViva propone e, lo chiederà a breve pubblicamente e formalmente, al Sindaco e, all’intera Amministrazione Comunale di Locate Triulzi di impegnarsi per lasciare una traccia storica, nel rispetto del loro impegno e sacrificio, visibile come testimonianza anche per le nuove generazioni, con la dedica di uno spazio fisico comunale, come ad esempio: una strada o comunque un luogo pubblico, come il salone dove attualmente si svolgono le sedute del Consiglio Comunale e, altre attività ludico ricreative.
PER NON DIMENTICARE I VALORI DEI LORO INSEGNAMENTI CON L’IMPEGNO CIVILE AL SERVIZIO DELLO STATO DI TUTTI I CITTADINI E PER LA MEMORIA DI GIOVANNI FALCONE E PAOLO BORSELLINO,
CON GLI UOMINI E LE DONNE DELLA LORO SCORTA.
(22. 07. 2012)

Un bell’arcobaleno sul Parco Agricolo Sud Milano – Sabato 21 Luglio 2012 ore 18.00 (c.a.)


In fila dal medico curante per la richiesta dell’impegnativa di una visita…

In fila al telefono, per la prenotazione della visita, in attesa di risposta con la musichetta…

In fila davanti al distributore numerico, per il numero d’attesa…

In fila per confermare la richiesta d’impegnativa per la visita prenotata…

In fila per il pagamento anticipato del ticket, per la prestazione sanitaria ospedaliera…

In fila per la visita ambulatoriale, nell’ospedale pubblico della Regione Lombardia…

 

Paolo Borsellino

Pubblicato: 19/07/2012 in Uncategorized

Caro Giorgio Napisan,
dall’alto del colle romano
hai ceduto facilmente al tuo desiderio di potere e,

hai perso l’occasione di comprendere davvero,
il bisogno e la sete di Trasparenza,
di Verità e di Giustizia
dei Cittadini italiani,

contro la mafia e
contro tutte le mafie.

Finalmente, era da tempo che desideravo leggere il libro di Maurizio Maggiani
ed ora dopo averlo richiesto e trovato in biblioteca, ho iniziato la lettura…